Gli 8 travel trend di Booking per il 2020

Leggi quali sono gli 8 travel trend 2020 previsti da Booking.

Non è una notizia di gossip o astrologia. È una news molto utile se lavori nel settore ricettivo ed extralberghiero.

Infatti, la OTA leader del mercato è tra le poche società dell’industria travel & hospitality in grado di fare previsioni affidabili sui comportamenti di viaggio dei turisti globali. Perché Booking ha a sua disposizione un’enorme quantità di dati personali su milioni di viaggiatori.

Inoltre, questa ricerca sui nuovi trend del turismo (da cui sono estratte le cifre riportate nel post) è molto recente. Il sondaggio online è stato completato tra il 9 e il 28 agosto 2019 da un campione di 22.000 adulti che avevano effettuato un viaggio negli ultimi 12 mesi o intendevano effettuarne uno nei prossimi 12.

In più, il campione era veramente rappresentativo di tutte le nazionalità, con partecipanti provenienti da Europa, compresa l’Italia, Australia, Russia, Stati Uniti, Sud America, Estremo Oriente e Sud-est Asiatico.

Nell’articolo non trovi solo gli 8 trend turismo ma anche i suggerimenti per sfruttarli a beneficio del tuo b&b, locazione turistica, casa vacanze.

Travel trend 2020: come sfruttarli

Le parole chiave del report sui trend del turismo 2020 pubblicato da Booking sono 3:

esperienze, tecnologia, sostenibilità

In sintesi, il prossimo anno turisti sempre più responsabili e sensibili viaggeranno alla scoperta di mete meno conosciute con l’aiuto della tecnologia mobile.

1. Fuga dal turismo di massa

Oltre la metà degli intervistati, soprattutto quelli tra i 18 e i 25 anni, vuole combattere l’overtourism per proteggere l’ambiente.

Addirittura, il 51% è disposto a scegliere mete meno note ma simili a quelle più rinomate, per produrre qualche effetto positivo sull’ambiente.

Consigli per l’extralberghiero. Usa il sito, i social e la pubblicità offline, non solo per descrivere la tua proprietà ma anche per evidenziare i punti di forza della destinazione e rassicura i clienti su eventuali disagi.

Ad esempio: se la tua casa vacanze è in una località di mare bella ma poco servita, usa le immagini per mostrare le meraviglie del paesaggio ed elenca i servizi utili che metti a disposizione per ridurre eventuali carenze organizzative.

2. Mai più senza un’app concierge

Nel 2020:

  • i viaggiatori useranno la tecnologia per trovare ispirazione, soprattutto le app mobile;
  • il 46% ha dichiarato che durante il viaggio utilizzerà un’app per esplorare la destinazione e prenotare attività;
  • ben il 44% si servirà di un’app per programmare in anticipo le esperienze da fare e avere tutte le info a portata di mano.

Consigli per l’extralberghiero. Offri ai clienti l’app personalizzata della tua struttura extra-ricettiva per consentirgli di esplorare la destinazione e prenotare tour e attività da smartphone.

In questo modo farai bella figura con il cliente fornendogli tutte le info di cui ha bisogno per pianificare il viaggio senza fatica.

Per non perdere altro tempo, prova Edgar Smart Concierge, il nostro digital concierge per b&b, Airbnb, extralberghiero.

Edgar è un’app per smartphone 100% personalizzabile. I tuoi clienti troveranno su Edgar la mappa della destinazione con geolocalizzati luoghi utili, dagli ospedali alle attrazioni. Puoi inserire sulla mappa i tuoi consigli su ristoranti, servizi, attività!

Edgar è anche un’app per vendere servizi ed esperienze. I clienti possono acquistare sull’app le attività e i servizi offerti da te, i tuoi partner o i nostri fornitori. E tu guadagnerai una commissione per ogni acquisto in app.

Inoltre, con Edgar inizi ad assistere i clienti fin da quando prenotano, non dall’arrivo! In questo modo li aiuterai a programmare in anticipo il soggiorno.

PROVA EDGAR GRATIS PER 30 GIORNI

3. Viaggi all’insegna della lentezza

Booking prevede per il 2020 un’inversione di rotta:

negli ultimi anni hanno spopolato gli short break, invece nei prossimi mesi torneranno di moda viaggi e tragitti lunghi, di più giorni, su mezzi di trasporto alternativi.

L’obiettivo è sempre quello di ridurre l’impatto ambientale.

Consigli per l’extralberghiero. L’Italia è piena di località ideali da girare in bici. Così come borghi e attrazioni da visitare per settimane.

Offri ai tuoi ospiti il servizio di bike rental, prova a venderlo sulla tua app. Suggerisci itinerari lenti di almeno una settimana tra paesi, piccole aziende di prodotti locali, bellezze naturalistiche dove fare trekking, canyoning, MTB…

4. Più esperienze in un viaggio solo

Non ci sorprende che tra i travel trend 2020 ci siano le esperienze di viaggio.

La novità rispetto al passato è che, dato che il tempo per viaggiare è sempre meno, i turisti globali preferiranno le destinazioni dove fare più attività vicine fra loro.

Consigli per l’extralberghiero. Suggerisci ai tuoi clienti cosa fare e vedere a destinazione:

  1. crea la tua rete di partner sul territorio (guide turistiche, agenzie, noleggiatori),
  2. usa e-mail e app per segnalare esperienze personalizzate.

In alternativa se non hai un network, prova Edgar per offrire ai tuoi clienti le centinaia di esperienze targate Musement, piattaforma leader nella vendita di tour e attività online.

I clienti tramite la tua app potranno:

  • decidere cosa fare non appena scaricata l’app subito dopo il booking diretto o via OTA;
  • comprare le esperienze sull’app;
  • far aumentare i tuoi guadagni grazie alle commissioni per ogni acquisto in app.
Edgar Smart Concierge
Come usare i travel trend 2020 se lavori nell’extralberghiero

5. Prenotazioni gastronomiche lungimiranti

Questo è il più originale degli 8 travel trend 2020.

Il cibo si conferma una leva di viaggio strategica. Ben il 71% dei turisti vuole assaggiare prodotti locali quando è in vacanza.

Ma i social media hanno fatto crescere talmente tanto il desiderio di mangiare un certo prodotto o in un determinato locale, che ci sarà una vera e propria corsa alla prenotazione di ristoranti ed esperienze.

Consigli per l’extralberghiero. Suggerisci via e-mail prima dell’arrivo e alla reception al check-in dove mangiare e le attività eno-gastronomiche tipiche.

Ma gioca d’anticipo per assecondare questa ansia da prenotazione. Se usi Edgar puoi segnalare direttamente sull’app i ristoranti migliori. Descriverli in modo efficace con immagini, contatti e testi.

In più, invii notifiche push per rendere la prenotazione di esperienze food & wine veloce in un solo click!

Leggi anche Extralberghiero e piccoli hotel, i 7 messaggi più utili da inviare ai clienti.

6. Servizi per gli amici animali

Nel 2020 i turisti non si rassegneranno più a lasciare a casa i propri animali domestici.

Pensa che ben il 55% degli intervistati considera il proprio animale come un figlio. Se anche tu hai un cane, un gatto, un coniglio, puoi capire i tuoi ospiti!

Proprio per questo, i viaggiatori sono disposti a pagare di più per avere un alloggio pet-friendly (49%) e il 42% sceglie la destinazione in base alla possibilità di viaggiare con il proprio animale.

Consigli per l’extralberghiero. Basta poco per diventare pet-friendly. Metti a disposizione degli ospiti servizi su misura come cucce gratuite, cibo per animali, attrezzature per la toletta.

7. Travel trend 2020: viaggi nonni e nipoti

Questo trend di viaggio è una novità interessante che ti richiederà uno sforzo in più per soddisfare in uno stesso soggiorno le esigenze di generazioni così anagraficamente lontane fra loro.

Infatti, nel 2020 diventeranno sempre più frequenti le vacanze nonni e nipoti.

Secondo quanto stimato da Booking, ben il 71% dei nonni, senior sempre più arzilli e in salute, pensa che i figli debbano passare del tempo senza figli.

Consigli per l’extralberghiero. Se gestisci b&b, case vacanze, appartamenti, sarai abituato alle classiche vacanze in famiglia. Oppure alle coppie in pensione.

Ora devi combinare le esigenze dei clienti più maturi con quelle dei bambini. Ad esempio attività giocose super organizzate per minimizzare stress e fatica per gli adulti al seguito.

Oppure il servizio baby parking per alleggerire ogni tanto il lavoro dei nonni in vacanza.

Infine, per comunicare con questi clienti ed essere sempre aggiornato sulle loro necessità forse non basteranno app ed e-mail, potresti dover ricorrere alla classica telefonata.

8. Programmi in anticipo

I clienti senior sono al centro anche dell’ultimo trend turismo.

I futuri pensionati sono talmente convinti (65%) che il modo migliore per trascorrere la pensione sia viaggiare, che iniziano a pensarci prima ancora di terminare di lavorare.

Consigli per l’extralberghiero. Muoviti in anticipo pure tu! Considera che questo target di clienti desidera fare viaggi avventurosi (47%) ed è disponibile a prendersi addirittura un anno sabbatico (19%).

Per cui promuovi sia online che offline pacchetti, servizi, esperienze che rispondano a queste esigenze di viaggio.

Gli 8 travel trend 2020 di Booking devono essere una fonte d’ispirazione per i professionisti dell’extralberghiero e property manager.

Noi ti abbiamo dato alcuni consigli per sfruttarli a tuo vantaggio. Ma puoi mettere in atto tante altre strategie per conquistare nonni, pensionati, food lover, animali domestici…

Di sicuro hai bisogno del supporto della tecnologia mobile, perché i turisti non viaggiano più senza. In particolare le app.

Prova Edgar Smart Concierge. Con Edgar hai l’app ideale per soddisfare efficacemente il bisogno di ispirazione, ricerca e acquisto di esperienze e servizi dei viaggiatori globali.

PROVA EDGAR GRATIS PER 30 GIORNI

Edgar Smart Concierge

Edgar Smart Concierge è una piattaforma per la gestione degli ospiti che permette a qualsiasi Host di personalizzare la propria App Concierge per soddisfare le esigenze degli ospiti aumentando i guadagni.

Articoli Recenti

Con la tua App Concierge...

risparmi tempo, aumenti i guadagni e soddisfi i tuoi ospiti! Crea ora la tua App in pochi minuti!