Come affittare case di lusso: 9 consigli da seguire subito

Perché ti serve sapere come affittare case di lusso nel modo giusto? Perché questa nicchia del settore hospitality è una delle poche a non essere andata in crisi nonostante la pandemia da Covid-19.

Infatti, la fetta del mercato affitti brevi ha perso meno rispetto al resto dell’industria, soprattutto in regioni dove l’offerta di ville di lusso è ampia come la Toscana, perché è aumentato il desiderio di sicurezza, privacy e comfort.

Leggi anche i dati sul mercato di ville e casali.

Inoltre, affittare case di lusso conviene perché a fronte di maggiori spese per la gestione della proprietà, ad esempio avrai bisogno di un team di collaboratori molto formato e di un servizio che risponda alle aspettative di una clientela abituata ad avere il meglio, hai un margine di guadagno più alto senza dover incrementare il numero di prenotazioni annue.

In più, grazie alla visibilità mediatica di cui speso gode questo tipo di ospite, potrai veder crescere anche la visibilità della tua proprietà attraverso i social media, le riviste e i programmi TV.

Insomma, affittare case e appartamenti di lusso è molto vantaggioso. Pertanto, continua a leggere e scopri i nostri 9 consigli su come affittare case di lusso.

Come affittare case di lusso

Prima di vedere i suggerimenti su come fare marketing per le case di lusso, è fondamentale fare una premessa.

Se decidi di affittare la tua villa o appartamento alla clientela luxury, non potrai rivolgerti ad altre fette di mercato. Infatti, è evidente che nel momento in cui la tua villa verrà affittata anche ad altri target, perderà attrattiva per quello lusso.

Le case di lusso in affitto devono avere un livello di comfort, qualità, prezzo che non è accessibile a tutti e che le rende esclusive e desiderabili.

Di solito, le case di lusso in affitto sono più grandi degli appartamenti standard, anche di quelli di fascia alta. Parliamo di 150/200 mq contro i 75/100 mq di un appartamento medio. Sono dotate di piscina e Jacuzzi, il design è curato in ogni dettaglio, sono indipendenti, garantiscono maggiore privacy, sicurezza e offrono servizi personalizzati di alta gamma.

Vediamo ora i nostri consigli.

1. Rendi esclusiva la tua casa

Come già detto, l’esclusività è una caratteristica essenziale di ogni proprietà di lusso. Il tuo target include quei viaggiatori che cercano l’unicità, qualcosa che di non disponibile per il restante 95% della popolazione.

Si tratta della stessa caratteristica che possiedono auto, gioielli, abiti di lusso, che le aziende producono in serie limitatissime oppure personalizzate solo per alcuni clienti.

2. Identifica il tuo target

Per quanto il target della clientela di lusso sia una nicchia nel settore turistico, anch’esso può essere ulteriormente suddiviso in segmenti di clientela ancora più specifici.

Infatti, questo tipo di clientela può includere, ad esempio:

  • giovanissimi in viaggio con amici
  • persone di età media o anziani
  • famiglie con bambini
  • coppie

È chiaro che ognuno di questi sotto-target ha esigenze diverse e quindi si aspetta servizi e comfort differenti.

3. Dai all’appartamento uno stile unico

Molto probabilmente avrai bisogno di un esperto di design, perché per dare alla casa uno stile realmente unico è necessario avere competenze specifiche, sapere da chi e dove comprare, cosa è di moda, cosa non può mancare.

Infatti, se ti rivolgerai a ospiti realmente ricchi e abituati a un certo tipo di ambiente, per loro sarà molto semplice percepire la scarsa qualità di mobili, prodotti, tessuti, etc.

Pertanto, è necessario che:

  • la casa abbia uno stile unico, con una palette di colori e un arredamento abbinati alla location al mare, in montagna o in campagna;
  • mobili e arredi siano di alta gamma per materiali, forme, tecnologia;
  • ci siano gli accessori giusti, dalla biancheria di pregio agli specchi, dai cuscini agli elettrodomestici in cucina, in ottime condizioni;
  • la proprietà sembri una vera casa abitata, con una libreria, la tv con i canali in streaming, fiori e piante;
  • la pulizia deve essere curata nel dettaglio.

4. Investi in fotografie e video professionali

Oramai, fotografie e video professionali sono uno standard anche per bed & breakfast, piccoli hotel, case vacanza. Figuriamoci per il comparto lusso, per il quale c’è addirittura chi investe in video con droni e riprese dall’alto.

Foto e video ti serviranno per fare marketing nel modo giusto quando inserirai la tua proprietà sui portali, invierai il materiale all’agenzia, se scegli di affidarti a questo canale di distribuzione, oppure al cliente stesso, nel caso di contatto diretto tra te e l’ospite.

Per quanto sia più semplice fotografare una casa già bella, è necessario servirsi di un fotografo specializzato che sappia valorizzarne tutti gli aspetti, interni ed esterni inclusa la location, e che sia in grado di fornirti il materiale in vari formati digitali in modo che quando foto e video verranno pubblicate su portali, social, siti non siano sgranate e siano del formato perfetto.

Per questo, ti suggeriamo prima di verificare di che tipo di immagini e video hai bisogno (dimensioni, peso e orientamento) e solo dopo di contattare il fotografo.

5. Seleziona i portali giusti

La tua casa di lusso non può essere presente su portali come Airbnb o Booking.com dove si trovano gli appartamenti tradizionali. Questo la priverebbe subito di quell’aura di esclusività che deve avere per essere scelta da una clientela veramente selezionata.

Pertanto, seleziona i portali giusti tra quelli verticali come: Homes & Villas del gruppo Marriott, Airbnb Luxe il marchio di lusso di Airbnb, Dream Exotic Rentals, Boutique Homes, Villas of Distinctions e altri siti simili che si differenziano perché non sono generalisti ma si rivolgono a un target ben specifico.

6. Commissiona il sito web per la tua casa di lusso

Avrai bisogno anche di un sito web per la tua proprietà di lusso. Il sito dovrà essere professionale, ossia graficamente accattivante ma allo stesso leggero, facile da navigare, ottimizzato per mobile, aspetto fondamentale dato che oggi buona parte delle ricerche viene fatta tramite lo smartphone.

Inoltre, dovrà essere completo di tutte le info sulle caratteristiche della casa e sui servizi aggiuntivi. E potrebbe anche ospitare una sezione dedicata alle recensioni sul soggiorno, sempre nel rispetto della privacy a cui il cliente tiene molto in questa nicchia di mercato.

Infine, non deve mancare un booking engine per le prenotazioni dirette, in modo che il cliente possa verificare la disponibilità direttamente sul sito e prenotare.

7. Seleziona i fornitori di servizi

Dato il tipo di clientela, è molto probabile che tu abbia bisogno di trovare dei fornitori di servizi terzi per rispondere a tutte le esigenze del cliente. Ci riferiamo alla ditta di pulizie, che dovrebbero essere giornaliere, al servizio di lavanderia e manutenzione h24. Inoltre, i tuoi clienti potrebbero richiedere cuoco, baby-sitter, dog-sitter, concierge.

Inoltre, sarà necessario lasciare in casa alcuni prodotti, ad esempio quelli per il bagno, o cibi e bevande, dai formaggi agli alcolici. Anche in questo caso è preferibile con aziende specializzate che trattano solo determinati marchi.

8. Tutela il tuo appartamento

Tra i nostri consigli su come affittare case di lusso, non può mancare anche un suggerimento dedicato a te, sia che sia il proprietario sia che ti occupi solo della gestione.

Sottoscrivi una polizza per case vacanza e affitto turistico per tutelarti e affittare senza rischi. Inoltre, metti via gli oggetti di valore materiale e/o affettivo presenti all’interno della proprietà, sistemandoli in uno spazio non accessibile agli ospiti, in una cassaforte o portandoli direttamente via.

9. Personalizza il soggiorno

Abbiamo volutamente lasciato per ultimo questo consiglio, che però è tra i più importanti: per attirare una clientela di lusso non devi solo rendere speciale la tua casa. Il cliente si aspetta molto di più, vuole vivere un’esperienza esclusiva e indimenticabile a 360°.

Pertanto, ogni soggiorno dovrà essere personalizzato. Innanzitutto, devi capire quali sono le esigenze del cliente, una famiglia ha necessità differenti da quelle di una coppia. Inoltre, devi informati sui suoi programmi: ospiterà qualcuno, organizzerà eventi, ha specifiche esigenze alimentari, richieste per cani, gatti, etc.

Automatizza i servizi, come il check-in, permetti al cliente di richiedere durante la vacanza tutti i servizi interni ed esterni di cui ha bisogno e di prenotare le esperienze di viaggio da fare, oltre a quelle già preventivate. Per fare questo, avrai bisogno di una rete di fornitori sul territorio.

Infine, metti a disposizione del cliente un sistema per comunicare con te h24, in modo che anche tu possa verificare come sta andando il soggiorno e intervenire subito in caso di problemi.

Il modo più semplice e tecnologico per farlo è dotarti di un’app di digital concierge. Tramite questo tipo di app per smartphone i clienti possono accedere a tutte le info sulla casa, i tuoi consigli su cosa vedere, fare e mangiare, pensati appositamente per loro.

Ad esempio, tramite la nostra app di digital concierge, Edgar Smart Concierge, i clienti possono anche acquistare i servizi e le esperienze direttamente dallo smartphone, facendoti guadagnare una commissione per ogni acquisto in app. Inoltre, potrai inviare notifiche mobile al cliente.

Edgar è l’app ideale per assistere i clienti a distanza fornendo supporto h24, come fanno gli hotel di lusso. Per creare l’app bastano pochi minuti. A seguire, potrai personalizzarla con immagini, video, info, servizi tuoi e dei partner. Il cliente dovrà solo accedervi dal telefono e potrete comunicare in modo non invasivo ma efficace prima ancora del suo arrivo.

Prova Edgar gratis per 15 giorni e offri alla tua clientela il miglior soggiorno possibile.

PROVA EDGAR GRATIS

Immagine in evidenza Jonathan Borba da Pexels

Edgar Smart Concierge

Edgar Smart Concierge è una piattaforma per la gestione degli ospiti che permette a qualsiasi Host di personalizzare la propria App Concierge per soddisfare le esigenze degli ospiti aumentando i guadagni.

Articoli Recenti

Prova gratis

Crea la tua mappa dei consigli e comincia a guadagnare dalla vendita di servizi extra!