Extralberghiero e hotel: idee marketing per Natale

In questo articolo trovi 7 idee di marketing per Natale per l’industria dell’ospitalità.

Le nostre strategie di marketing natalizio non sono rivolte alle grandi catene alberghiere, che hanno budget elevati e professionisti specializzati.

Ma sono destinate a proprietari di case vacanza, gestori di attività extralberghiere e b&b, property manager e piccoli hotel. Ovvero a tutti quegli operatori del settore extra-ricettivo che si occupano di accogliere, assistere gli ospiti, gestire e promuovere la struttura il più delle volte da soli o con l’aiuto di familiari e pochi collaboratori esterni.

…e che spesso hanno anche un altro lavoro.

Ti riconosci in questo profilo? Non perdere altro tempo: è già metà novembre! Prenditi cinque minuti per leggere l’articolo. Subito dopo potrai iniziare a pianificare il tuo marketing di Natale.

Idee marketing per Natale

Queste 7 best practice di marketing per Natale ti aiuteranno a rendere efficaci le tue attività promozionali nelle settimane che precedono il 25 dicembre e Capodanno.

Infatti, nei mesi di novembre e dicembre non puoi usare la stessa comunicazione che utilizzi durante il resto dell’anno. L’atmosfera del Natale è magica e se sfruttata nel modo giusto farà aumentare le tue prenotazioni.

Prima di iniziare, facciamo una importante precisazione. Il tipo di location in cui si trova la proprietà extralberghiera o l’hotel influenza la strategia natalizia:

  • se si tratta di destinazioni di montagna, probabilmente avrai già iniziato a ricevere prenotazioni;
  • per le case vacanza, i b&b, gli alberghi al mare l’obiettivo è vendere più soggiorni possibili anche last-minute.

1. Crea pacchetti con esperienze di viaggio natalizie

Idee speciali per natale marketing
Esperienze di viaggio natalizie (foto di rawpixel da Pixabay)

 Innanzitutto, ti suggeriamo di confezionare pacchetti a tema che includano esperienze di viaggio per il Natale.

Proponi già ai tuoi ospiti corsi di cucina? Trasformali in laboratori di dolci o piatti tipici natalizi. Suggerisci dove fare shopping per comprare i regali di Natale e attività a tema per bambini.

Ricorda che i pacchetti devono essere personalizzati in base al target di clienti a cui sono destinati: famiglie, coppie, gruppi.

Sul nostro blog spieghiamo spesso come personalizzare nel modo giusto. Per evitare di annoiare i nostri fedeli lettori ma nel caso sia la prima volta che leggi un nostro approfondimento, ti rimandiamo a un articolo specifico:

Extralberghiero e piccoli hotel: cosa significa personalizzare per davvero.

2. Sfrutta l’e-mail marketing di Natale

Le e-mail, sempre utili, sono ancora più efficaci in questo periodo dell’anno.

Quindi, non smettere proprio in queste settimane di inviare la newsletter. Anzi, intensifica l’invio di e-mail specifiche con le offerte più interessanti.

Suddividi il tuo database di contatti in base al target. Scrivi e-mail diverse con pacchetti personalizzati. Dai al template un tocco natalizio per comunicare l’atmosfera inimitabile delle feste natalizie.

Ti suggeriamo due idee per le tue e-mail di Natale:

  • metti fretta ai destinatari, sottolineando il rischio di restare senza un alloggio per la Vigilia di Natale o Capodanno;
  • domandagli di comunicarti in tempo utile se hanno particolari esigenze di shopping, per poi dimostrare tutta la tua capacità di assistenza fornendogli una lista di luoghi dove comprare gli oggetti che desiderano.

3. Fai un restyling natalizio del sito

Come scritto prima, l’atmosfera natalizia ha una grande forza persuasiva e contribuisce a stimolare quell’entusiasmo che spinge il cliente a concludere la prenotazione.

Pertanto, per incentivare le prenotazioni dirette, è utile fare un restyling a tema del sito web.

Non parliamo di modifiche importanti. La maggior parte dei siti oggigiorno sono su WordPress. La piattaforma è semplice da usare e permette di fare piccoli cambiamenti anche senza competenze informatiche.

Ti basterà modificare i colori, scegliere tonalità calde e invernali e aggiungere immagini della tua proprietà addobbata per Natale.

Inoltre, con un po’ di lavoro in più, puoi creare una pagina web dedicata alle offerte di Natale, curata nei contenuti in modo da esser utile anche in funzione della tua SEO di Natale.

4. Addobba l’offline

Non è sufficiente fare un restyling online. Devi creare un’atmosfera di Natale non sono virtuale ma anche reale.

Se non sei un grande albergo, non avrai i tavoli del ristorante da allestire per le feste, ma puoi:

  • addobbare la sala colazioni con un tocco di rosso, tovagliette e decorazioni ad hoc;
  • inserire nel menù della colazione i dolci natalizi tipici della tua zona.

I simboli del Natale sono tanti. Sfruttali per portare le feste dentro le tue proprietà in affitto.

Ogni angolo può essere reso più suggestivo per Natale: la reception con l’albero, le stanze con quel dettaglio in più che rimanda all’atmosfera di festa, perfino il bagno con profumi invernali, dolci e speziati.

5. Usa i social con professionalità

Cosa significa usare la pagina Facebook e il profilo Instagram in modo professionale?

Vuol dire che non devi fare gli auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo ai tuoi clienti e ospiti in continuazione usando foto di gattini e Babbo Natale. Una volta può bastare.

Questo tuttavia non esclude che, come per il sito web della tua attività extralberghiera o hotel, debba personalizzare a tema la copertina della pagina e le immagini del profilo.

Inoltre, usa Facebook per promuovere le tue offerte, anche attraverso ads. Ecco perché è utile avere una pagina del sito dedicata ai pacchetti natalizi da linkare nei post!

Soprattutto, sfrutta la forza di immagini, video e storie su Instagram. Ti consigliamo di:

  • girare un video mentre addobbi l’appartamento o la proprietà da affittare;
  • scattare suggestive foto delle camere allestite per Natale;
  • usare questi contenuti visual per postare simpatiche storie e dare un tocco natalizio al tuo feed di Instagram.

6. Non abbandonare le OTA

…ad eccezione di quei property manager, hotel, host certi di vendere tutto in modo diretto.

In caso contrario, non devi trascurare le Online Travel Agency, come Booking e Airbnb, in grado di dare visibilità alle tue proprietà.

Ti suggeriamo di non chiudere la tua disponibilità senza prima aver valutato attentamente la situazione: il peso delle commissioni e i tuoi obiettivi di vendita in base alla destinazione in cui si trova l’attività ricettiva.

7. Organizza un evento a tema

Questa è un’idea efficace che farà breccia nei tuoi ospiti.

Da un punto di vista normativo, molto dipende dal tipo di struttura che gestisci.

Se hai l’opportunità di farlo, devi solo decidere cosa organizzare. Ad esempio, puoi far trovare ai tuoi ospiti un regalino sotto l’albero la notte di Natale con un biglietto personalizzato con il loro nome, il logo e i recapiti della struttura ben in vista. Oppure organizzare un aperitivo della vigilia o un rinfresco il giorno il 25 dicembre.

Non commettere l’errore di Natale

Ti piacciono queste idee di marketing per Natale? Non commettere un grave errore che ti impedirà di raccogliere i frutti, prenotazioni, guadagni e recensioni, dei tuoi sforzi di rendere speciale il soggiorno natalizio degli ospiti:

  • se hai fatto il restyling del sito, ads su Facebook, ricevi prenotazioni con tante settimane di anticipo ma temi che cancellino sotto data, usa questo arco di tempo per fidelizzarli comunicando con loro e fornendogli info utili;
  • se hai programmato esperienze di viaggio a tema, rendi l’acquisto semplice, direttamente da smartphone, proponendo queste attività al momento giusto poche ore prima dell’arrivo o durante il soggiorno;
  • se hai addobbato l’appartamento, organizzato un evento, comprato un regalino, ti strameriti una recensione positiva.

Per non correre rischi, puoi provare gratis per 30 giorni il nostro digital concierge per strutture extralberghiere e piccoli hotel: Edgar Smart Concierge.

Edgar è l’app concierge che i clienti scaricano non appena prenotano. Le sue funzionalità sono tante, tra cui: mobile check-in, gestione collaboratori, notifiche push.

Comprese quelle che ti servono per Natale:

  • sulla mappa dell’app i clienti troveranno tutti i tuoi consigli per vivere al meglio il Natale a destinazione;
  • fin da quando prenotano, puoi comunicare con loro tramite una chat diretta e inviargli notifiche sicure;
  • sull’app trovano tutte le esperienze e i servizi a destinazione da acquistare in un click con carta di credito;
  • subito dopo il check-out, puoi inviargli una notifica sul telefono con il link al sito su cui preferisci ricevere una recensione.

Prova Edgar gratis per rendere perfetto il Natale dei tuoi ospiti. E anche il tuo!

PROVA EDGAR GRATIS

Immagine in evidenza di Element5 Digital da Pexels

Edgar Smart Concierge

Edgar Smart Concierge è una piattaforma per la gestione degli ospiti che permette a qualsiasi Host di personalizzare la propria App Concierge per soddisfare le esigenze degli ospiti aumentando i guadagni.

Articoli Recenti

Prova gratis

Crea la tua mappa dei consigli e comincia a guadagnare dalla vendita di servizi extra!