Gli ultimi Trend Turismo 2018 rivelati da Booking.com sono preziosi per te. Ecco perché:

Pochi giorni fa Booking.com ha svelato gli 8 trend turismo 2018. Sono previsioni preziose perché, come puoi leggere nella news ufficiale in inglese, sono il risultato di una ricerca indipendente basata su una quantità di dati impressionante per tutti noi piccoli operatori del settore dell’hospitality:

128 milioni di recensioni reali combinate con 19.000 questionari compilati da viaggiatori provenienti da 26 diversi paesi del mondo

Mancano meno di 2 mesi al nuovo anno. Devi decidere ora la tua strategia di marketing 2018 per le strutture ricettive che gestisci. Per questo abbiamo tradotto e approfondito per te la news di Booking.com.

Gli 8 trend turismo 2018 di Booking.com

Abbiamo descritto e approfondito ciascuno degli 8 trend turismo 2018. In sintesi il tuo ospite tipo 2018 vuole essere indipendente nell’organizzare viaggi e durante il soggiorno. Per farlo usa le app per viaggiare e la tecnologia digitale, sempre con un occhio al portafoglio. Ha a cuore il suo benessere psicofisico. Preferisce le vacanze con gli amici nei posti in cui è stato da bambino o nelle location delle serie TV più amate, sempre in cerca di esperienze di viaggio local e memorabili.

1. Tecnologie digitali per viaggiare alla Blade Runner

travel app, IA, digitale
IA, digitale, app viaggi nel settore turistico 2018

I viaggiatori utilizzeranno sempre più spesso sistemi di intelligenza artificiale (IA), tecnologie digitali, app per organizzare viaggi e per trovare informazioni su: struttura ricettiva, località, cose da fare a destinazione.

Il 64% degli intervistati vorrebbe usare la realtà virtuale per una sorta di prova prima dell’acquisto. Il 50% è influenzato dai consigli di viaggio sulla destinazione e sulle cose da fare. Il turista del 2018 non si preoccupa molto della privacy. Anzi pensa sia utile che i siti web usino le informazioni raccolte sui suoi precedenti viaggi per aiutarlo a pianificare la nuova meta. Non è un problema se alle sue domande risponde un bot al posto di una persona in carne e ossa.

Come sfruttare questa previsioneSe gestisci un B&B o sei un piccolo property manager non hai le risorse di tempo e denaro da investire nelle ultime novità tecnologiche. Ma comunque puoi:

  1. usare un modello di smartphone medio alto per girare video emozionanti sulla tua struttura ricettiva;
  2. scattare foto da postare su Instagram;
  3. mostrare al meglio la tua attività e dare consigli agli ospiti su cosa fare a destinazione. Edgar Smart Concierge è l’app utile per il tuo cliente perché gli fornisce una mappa digitale con le info e le esperienze di viaggio disponibili nella località. Il tuo ospite inizia ad usarla non appena prenota. Sull’app descrivi al meglio con immagini e testi la tua struttura e grazie ai consigli riduci il rischio di disdetta.

2. Mete classiche ed esperienze di viaggio

Il 45% dei viaggiatori ha una lista fitta fitta di viaggi da fare ed è intenzionato a spuntare qualche voce il prossimo anno. Vuole comprare emozioni più che beni materiali (in questo articolo spieghiamo meglio cosa sono le esperienze di viaggio). La lista dei desideri 2018 comprende:

  • mete classiche
  • piatti tipici da gustare
  • un’isola incontaminata su cui rilassarsi
  • parchi tematici divertenti
  • eventi unici
  • corsi per imparare qualcosa di nuovo
  • viaggi indimenticabili in treno o in auto
  • destinazioni remote o difficile da raggiungere

Come sfruttare questa previsione. Le strutture ricettive italiane partono avvantaggiate. Il nostro paese è pieno di meraviglie artistiche e luoghi naturali incontaminati. Le specialità culinarie regionali sono talmente tante che è impossibile azzardare una cifra. Quale desiderio dei tuoi ospiti puoi realizzare? Fai sapere ai clienti come puoi aiutarli. Edgar Smart Concierge è integrato con Guide Me Right, il marketplace online che fornisce ai turisti attività da fare originali o classichetra cui workshop di cucina, corsi, viaggi on the road. Ad esempio una giornata nella bottega di un alabastraio a Volterra o una mattina per imparare a preparare la seadas (dolce tipico della Sardegna) con una sarda doc.

3. Viaggiatori nostalgici

Il 34% dei turisti nel 2018 andrà in vacanza nei posti della sua infanzia, per rivivere le emozioni provate da bambini. Queste mete saranno scelte soprattutto da uomini e donne tra i 18 e i 34 anni. Che sono anche quelli che più di altri pubblicano su social come Facebook e Instagram.

Come sfruttare questa previsione. Scrivi post geolocalizzati e usa nei testi e nei commenti gli #hashtag relativi alla località. In questo modo, il profilo e le immagini della tua casa vacanza, bed&breakfast, agriturismo saranno visibili a tutti coloro che cercano quei luoghi.

4. Serie TV, blog, YouTube

I tuoi futuri ospiti si lasciano ispirare da travel blog, YouTube, serie TV come Il Trono di Spade e The Crown. Oppure desiderano partecipare ai grandi eventi sportivi. Primo fra tutti il mondiale di calcio in Russia.

Come sfruttare questa previsione. L’Italia al momento non comprare in questo trend turismo 2018. Ma non dimenticare che ci sono sempre le nicchie di appassionati e che il nostro paese è un set cinematografico a cielo aperto. Inoltre ogni anno vengono realizzati grandi eventi sportivi, dalla MTB al surf. Segui questi eventi, partecipa, promuovili, tagga i profili giusti sui social network in modo da catturare l’attenzione degli appassionati che si metteranno in viaggio per assistere a queste manifestazioni. Segnala sul tuo sito web o su un’app viaggi personalizzabile come Edgar Smart Concierge, i luoghi resi immortali dai grandi film o dai romanzi.

5. Viaggi benessere

viaggi benessere
i viaggi benessere sono tra i trend turismo 2018

I viaggi benessere si confermano uno dei trend turismo 2018. Anzi, la percentuale di persone interessata a questo tipo di itinerario raddoppierà il prossimo anno! Tra le attività più gettonate:

  • passeggiate e trekking
  • escursioni
  • spa e trattamenti di bellezza
  • itinerari in bici
  • sport acquatici
  • vacanze detox
  • running
  • yoga
  • meditazione

Come sfruttare questa previsione. Ecco 3 cose che puoi fare.

  1. Se nel tuo hotel o resort c’è la SPA o il centro benessere, mettili in evidenza sul sito web e su tutti i siti in cui sei presente.
  2. Segnala bene i servizi esterni offerti dalla tua rete di fornitori sul territorio, come il noleggio di moto e bici. Con Edgar Smart Concierge vendi più servizi esterni e interni perché l’app funziona come un e-commerce. Gli ospiti vedono sullo smartphone la lista completa dei servizi che scegli di offrire, ben descritti con immagini, testi, info di contatto e li acquistano velocemente in pochi click. Mentre tu guadagni dalla commissione.
  3. Suggerisci le attività commerciali con cui collaboratori. Ad esempio saloni di bellezza, diving centre e molto altro. Usa la mappa digitale di Edgar Smart Concierge.

6. Ospiti indipendenti ma attenti al portafoglio

Il turista è sempre più attento al portafoglio e usa le app viaggi per risparmiare. Ben il 44% scaricherà una travel app per organizzare la vacanza sfruttando la geo-localizzazione e pianificando le attività da fare a destinazione direttamente sullo smarphone. I futuri turisti vogliono spendere bene. Per questo controllano i tassi di cambio del denaro, il meteo, acquistano i prodotti duty free dell’aeroporto e fanno shopping nei paesi in cui è più economico.

Come sfruttare questa previsione. Metti a disposizione dei tuoi ospiti la tecnologia che sono abituati ad usare e fai conoscere le tue promozioni. La nostra applicazione di digital concierge ha una mappa mobile con oltre 18.000 luoghi, servizi, attrazioni geolocalizzati. Inoltre con Edgar Smart Concierge invii email automatizzate e notifiche push direttamente sullo smartphone del tuo cliente per comunicare offerte e promozioni personalizzate.

7. In vacanza con gli amici

digital concierge per organizzare viaggi
le vacanze tra amici sono un trend 2018

Ben il 25% degli intervistati andrà in viaggio con gli amici il prossimo anno perché è più divertente ed economico.

Come sfruttare questa previsione. Questa è un’ottima notizia per ostelli, case vacanze, affittacamere (che traggono vantaggio anche dal successivo e ultimo trend). I gruppi di amici vogliono stare insieme e dividere l’appartamento. Inserisci i bottoni social sul tuo sito web e il blog in modo che la tua attività sia condivisibile facilmente quando gli amici stanno decidendo dove prenotare. Aggiorna ogni settimana i feed della tua pagina Facebook o del profilo Instagram.

8. Viaggi #LikeaLocal

Case vacanze, affitti brevi, appartamenti Airbnb sono meglio degli hotel per il 33% degli intervistati. I viaggiatori del 2018 vogliono un host che conosca bene il territorio, i piatti tipici, i posti da visitare. Ma non vogliono trascorre con l’host molto tempo o parlarci troppo, per essere indipendenti.

Come sfruttare questa previsione. Per comunicare con il tuo cliente senza disturbarlo usa:

  • smartphone
  • travel apps
  • chat
  • notifiche push
  • email

Sfrutta questi strumenti per fargli avere i tuoi consigli e le informazioni di cui ha bisogno. Suggerisci esperienze local. Edgar Smart Concierge integra tutte le funzioni elencate sopra in una sola app personalizzata. Con la nostra app chatti con l’ospite in tempo reale, invi notifiche sul suo telefono ed email con le migliori Local Experience di Guide Me Right che hai selezionato per lui.

Non ignorare i trend turismo 2018 di Booking.com. Queste previsioni ti aiutano a individuare i punti di forza della tua struttura ricettiva. Lascia un commento e facci sapere su cosa pensi di puntare il prossimo anno.

Edgar Smart Concierge

Edgar Smart Concierge è una piattaforma per la gestione degli ospiti che permette a qualsiasi Host di personalizzare la propria App Concierge per soddisfare le esigenze degli ospiti aumentando i guadagni.

Articoli Recenti

Vuoi rimanere aggiornato?